Riso Basmati
Proprietà, ricette e consigli

Biocenter Srl

Il riso basmati si sta facendo strada nella cucina occidentale grazie al suo gusto particolare e alle sue proprietà nutritive. Più calorico rispetto alle varietà utilizzate in Italia è però molto più nutriente.

Valori Nutrizionali


Il riso basmati è un alimento altamente energetico, conta infatti 340 kcal per 100g di prodotto di cui 78g di carboidrati, 8g di proteine e 0,89g di grassi.
Grazie alle sue proprietà astringenti è particolarmente indicato per chi soffre di diarrea o per riequilibrare le funzioni gastriche e intestinali.

riso basmati

Perfetto per i celiaci in quanto è naturalmente privo di glutine; inoltre rispetto alle varietà di riso più utilizzate, risulta molto più digeribile e ha un indice glicemico più basso.

Cuocere il riso basmati


Per cuocere in modo perfetto il riso basmati si dovrebbe tenere conto delle proporzioni degli ingredienti e contare due tazze d’acqua fredda per ogni tazza di riso (o 100g di riso e 250g di acqua), olio extra vergine di oliva e un pizzico di sale.

Cuocere in pentola


Sciacquate bene il riso sotto l’acqua fredda facendo attenzione che i chicchi non dimostrino impurità. Prendete una pentola abbastanza capiente da contenere due tazze di acqua per ogni tazza di riso che vorrete cuocere. Ponete tutto sul fuoco e attendete il bollore. Quando l’acqua inizia a bollire abbassate la fiamma al minimo e aggiungete un filo di olio evo.

riso basmati contorno

Fate cuocere per 5 minuti con un coperchio e altri 5 minuti senza. A questo punto il riso dovrebbe aver assorbito tutta la sua acqua quindi, spegnete il fuoco, rimettete il coperchio e lasciate riposare per altri 5 minuti. In questo modo il riso finirà di cuocere e assorbirà anche tutto il vapore rimasto. Lasciate riposare ancora per circa dieci minuti poi togliete il coperchio e con una forchetta andate a sgranare il riso. Servite tiepido o a temperatura ambiente.

Cuocere in microonde


Se volete potete cuocere il riso basmati nel forno a microonde. Dopo aver sciacquato il riso versatelo in un contenitore, sempre tenendo conto delle proporzioni, e inserite nel vostro microonde. Cuocete per circa 6 minuti a temperatura elevata poi coprite il contenitore con una pellicola e e proseguite la cottura ancora per 15 minuti a temperatura media. Lasciate riposare per 5 minuti mescolando con una forchetta per separare i chicchi.

Cuocere il basmati nel forno


Il riso basmati può essere cotto anche nel forno tradizionale. Ricordate sempre di risciacquarlo prima e di rispettare le proporzioni fra riso e acqua. Sistemate il riso e l’acqua in una pentola, salate e ponetela sul fornello per portarla a bollore. Una volta raggiunto il bollore coprite con un foglio di alluminio e mettete tutto nel forno che avrete preriscaldato a 180 gradi. Fate cuocere ancora per 25-30 minuti poi togliete dal forno e rimuovete l’alluminio, usate una forchetta per sgranare i chicchi e servite.

Come si mangia il riso basmati


A differenza dei piatti tipici a base di riso della nostra cultura (pensiamo ad esempio ai risotti o alle insalate di riso), il riso basmati viene mangiato in bianco e considerato un accompagnamento.

riso basmati contorno

Una volta cotto è perfetto con il pollo al curry o per accompagnare carni o pesci le cui salse andranno ad insaporire il riso.

Vedi il nostro catalogo online
Scegli la categoria di prodotto che ti interessa e acquista a prezzo scontato.